DIVANO FATTO A MANO CON CASSETTI

 

 

DIVANO FATTO A MANO CON CASSETTI

IMG-20160628-WA0029 (1)

Per realizzare questo divano mi sono servito di una circolare a banco per realizzare 4 tavole lunghe 1.80 (per lo schienale) , 3 tavole lunghe 80 cm. ( per lo supporto-base dello schienale), 3 tavole lunghe 1.80 ( per la seduta), 10 tavole lunghe 60 cm. ( per la struttura dei braccioli), 48 quadratini lunghe e larghe 10 cm. ( per i piedi del divano); ho realizzato la struttura collocando il tutto al posto giusto con delle viti, invece per i piedi ho prima formato delle colonne da 12 quadrati e incollati una sopra l’altro con della colla vinavil, fatti asciugare e poi avvitati sotto il divano a loro posto. Per realizzare i cassettoni da infilare sotto il divano ho tagliato con la circolare a banco 8 tavole da 56 cm. ( per il piano base), 4 tavole da 53 cm. ( per i lati del cassetto) e 4 tavole da 68 cm. ( per la parte posteriore e anteriore del cassetto; dopo di chè ho formato i cassetti incollando il tutto con della vinavil e lasciati ad asciugare. Dopo ho verniciato il divano e cassetti con dell’ impregnante del colore palissandro, lasciato asciugare per 8 ore, dopo ho passato la seconda mano di impregnante e lasciato ad asciugare altre 8 ore; trascorse le otto ore ho passato il trasparente nat.opaco, lasciato asciugare per 8 ore, ho ripetuto questa operazione per altre due volte.
Per finire ho comprato in ferramenta 4 maniglie antiche con le proprie viti e 8 rotelle piccole con le proprie viti; ho avvitato le rotelle sotto i cassetti collocandoli ognuno vicino ad un angolo, infine ho avvitato le maniglie mettendole 2 per cassetto.

SEDIE FATTE A MANO

SEDIE FATTE A MANO-COME COSTRUIRE CON IL LEGNO

100_0665

Per realizzare queste sedie ho preso dei listelli di misura 50 x 50, 6 pezzi di lunghezza 87 che sono diventate le gambe posteriori che sostengono lo schienale, altri sei pezzi 47 che sono diventate le gambe anteriori dove ho sistemato la seduta; ho inclinato la lama della circolare a banco di 45 gradi dopo di che ho cominciato a tagliare gli angoli dei listelli fino ad ottenere delle gambe esagonali; sempre con la circolare ma sta volta con la lama a gradazione  normale ho tagliato 3 tavole di lunghezza 45  che ho usato per realizzare lo schienale, altre 3 di lunghezza 38 che ho usato per la seduta della sedia; per realizzare gli appoggia piedi e il quadrato dove appoggeremo la tavola per sedersi ho utilizzato degli scarti ottenuti dal legno tagliato, lavorandoli con la circolare ho ottenuto dei pezzi larghi 5 cm e lunghi 32 cm. ; dopo di che ho preso tutti i pezzi ottenuti e li ho levigati con l’aiuto di una levigatrice  e con delle viti e un avvitatore ho assemblato le sedie; infine con un pennello da 30 gli ho passato il trasparente nat.opaco.

 

IL FAI DA TE DI GIANCA-COME COSTRUIRE CON IL LEGNO

IL FAI DA TE DI GIANCA-COME COSTRUIRE CON IL LEGNO

Salve mi chiamo Giancarlo ho realizzato questo blog perché voglio trasmettere la mia passione per la lavorazione del legno, per fare vedere come si può creare una sedia e tanti altri oggetti, con delle semplici tavole di legno da soli, comodamente da casa.

Se ti piace il legno come me, anche tu da casa puoi realizzare la tua sedia presonale, preferita, un tavolo, un comò e tante altre cose e colorarli a piacere.

Come principali attrezzature per la lavorazione del legno, ci vuole: una circolare a banco, una levigatrice, trapano avvitatore, dei morsetti da legno dette anche “cagne”, colla vinavil, pennelli di varie misure,  del impregnante del colore che desiderate, che è una vernice, cerata lucida che tratta, impermeabilizza, conserva, risana, antimuffa e antitarlo per il legno; e della vernice protettiva elasticizzata detta “trasparente nat.opaco”  che sarebbe un idrorepellente di lunga durata ( esempio: se vi cade dell’acqua in una sedia trattata con questo trasparente, l’acqua non trapasserà nel legno).

Il mio nuovo MyBlog

Questo è un articolo (o post) di esempio per il tuo nuovo blog su MyBlog :-)
Puoi modificarne titolo o testo, inserire immagini e video o, se vuoi, cancellarlo.
Inizia subito a scrivere sul tuo blog ciò che più ti piace e ti interessa, pensa alle persone che lo leggeranno (da pc, da smartphone e da tablet) e buoni post!
Altre informazioni nella guida. Per vedere gli altri blog vai qui.